Al momento stai visualizzando Insalata di tonno con pane ai semi di chia
Ecco un piatto fresco e ricco di proteine. Una semplicissima insalata di tonno con pane ai semi di chia, i cui sapori ed odori sono davvero rigeneranti.

Insalata di tonno con pane ai semi di chia

Ecco un piatto fresco e ricco di proteine. Una semplicissima insalata di tonno, i cui sapori ed odori sono davvero rigeneranti.

L’insalata verde è formata da songino, spinaci, lattuga e rucola. Per restare leggeri, accompagniamo il tutto con 80gr di pane ai semi di chia.

I semi di chia

Gli antichi Aztechi si cibavano dei semi di chia che sono i semi della Salvia Hispanica, appartenente alla famiglia delle Lamiaceae.

I semi di chia sono ricchi di aminoacidi essenziali importanti per il corpo umano, ma che non riusciamo a produrre da soli. I semi possono essere ingeriti così come sono, risultando poco digeribili, o sotto forma di farina di chia e qui l’assorbimento sale sino all’80% a livello intestinale.

Valori nutrizionali per 100 g di semi di chia

Parte edibile 100%
Acqua 4.90g
Proteine 19.9g
Amminoacidi prevalenti
Amminoacido limitante
Lipidi TOT 15.62g
Acidi grassi saturi 3.18g
Acidi grassi monoinsaturi 2.12g
Acidi grassi polinsaturi 23.34g
Colesterolo 0.0mg
Carboidrati TOT 43.85g
Amido 43.85g
Zuccheri solubili 0.0g
Alcol etilico 0.0g
Fibra alimentare 37.7g
Energia 490.00 kcal
Sodio 19.00 mg
Potassio 160.00 mg
Ferro 0.00 mg
Calcio 631.00 mg
Fosforo 948.00 mg
Tiamina 0.00 mg
Riboflavina 0.00 mg
Niacina 0.00 mg
Vitamina A (RAE) 0.00 µg
Vitamina C 0.00 mg
Vitamina E 0.00 mg
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/semi-di-chia.html

Lascia un commento