Al momento stai visualizzando Ricette con lo speck

Ricette con lo speck

Cucinare lo speck è sempre un modo per trovare qualcosa di fantasioso e gustoso allo stesso tempo, da portare in tavola. Infatti, questo salume tipico della zona del Trentino Alto Adige, ha un sapore molto particolare e vellutato che può essere abbinato con formaggi, verdure o funghi. Vi sono tantissime ricette che hanno lo speck come punto forte, che vale la pena assaggiare. Io personalmente, nei miei viaggi l’ho assaggiato cucinato nei modi più disparati. Questo prodotto vi stupirà a tavola. Scopriamo insieme quali sono le ricette più gustose.

1 – Pappardelle con speck e funghi porcini

Uno dei piatti tipici da realizzare con lo speck Alto Adige IGP è quello con i funghi porcini. Infatti, i funghi porcini sono ricchi di un sapore che ricorda quello autunnale e dei boschi. Soffriggendo insieme un po’ di aglio e olio, sia i funghi che lo speck, si avrà il condimento ideale per la pasta fresca come le pappardelle. Può anche essere cucinato con altri tipi di pasta purché si tratti di pasta fresca in modo che il sapore possa essere assorbito di più.

2 – Canederli alla Tirolese

Un altro piatto assolutamente da non perdere sono i canederli alla Tirolese da realizzare con lo speck. Si tratta di gnocchi di pane fatti con pane bianco raffermo, uova, erba cipollina, cipolla e speck. In alternativa si può anche aggiungere la lucanica affumicata. Tale piatto viene servito come primo piatto e rappresenta un sapore gustoso e tipico allo stesso tempo. Realizzarlo è abbastanza facile partendo dal mix di erba cipollina e burro, cipolla e speck, per poi iniziare a lavorare gli gnocchi secondo la tradizione Tirolese. I canederli vengono anche chiamati in “Knodel” e serviti in acqua bollente con una sorta di brodo vegetale davvero molto gustoso.

3 – Risotto mele e speck

Un altro piatto tipico del Trentino Alto Adige è il risotto mele e speck. Si tratta di un primo piatto tipico, dove la dolcezza delle mele si esalta grazie al sapore dello speck leggermente affumicato e stagionato, che è per antonomasia molto deciso. Può essere anche apprezzato aggiungendo un po’ di zucca. Per realizzarlo l’ideale è scegliere il riso Carnaroli, brodo vegetale e mescolare il tutto con delle mele Golden. Per esaltare ancora di più il sapore, basta un po’ di limone e il Parmigiano Reggiano.

Altre ricette

A dire il vero, le ricette con lo speck sono tantissime. Una su tutte quella dei crostini rustici di polenta abbinati a questo salume. Ma anche le crespelle speck, radicchio e fontina sono un piatto davvero da leccarsi i baffi. Insomma, vi è solo l’imbarazzo della scelta grazie a questo particolare tipo di prodotto gustoso e facilmente abbinabile. DI piatti, ne ho assaggiati davvero di ogni tipo e vi posso assicurare che non sono mai rimasto deluso. A seconda poi delle zone d’Italia e del tipo particolare di speck ci si potrà sbizzarrire con qualcosa di differente. Ricordate che a volte basta anche semplicemente abbinarlo a delle verdure per ottenere un risultato strabiliante!

 

 

Lascia un commento