Al momento stai visualizzando Tutto quello che non sai sul cibo healthy

Tutto quello che non sai sul cibo healthy

La cucina salutare si sta facendo sempre più strada nella vita di tutti i giorni davanti a dei ritmi frenetici e alla preoccupazione per ciò che viene servito in tavola, soprattutto per chi mangia spesso fuori. Ebbene, la cucina salutare rappresenta sicuramente un’arma per difendersi dagli attacchi di ogni giorno. Dal rischio di patologie fino all’obesità, sicuramente, il cibo healthy rappresenta un alleato prezioso da non sottovalutare. Quelli che molti non sanno è che ci sono dei cibi healthy che sono davvero molto buoni e, se abbinati nel modo giusto, riescono a garantire comunque un’alimentazione fantasiosa e gustosa. Mangiare salutare non vuol dire mangiare senza gusto, quanto piuttosto imparare a conoscere i cibi e capire quali sono i benefici che sono in grado di apportare.

Cibi Healthy, vantaggi e benefici

Ciò che non sappiamo sul cibo

Quello che spesso non sappiamo sul cibo è che contano tanto il suo allevamento, il trasporto, la coltura e anche la sua conservazione. C’è una bella differenza tra acquistare frutta, pesce e verdura al mercato oppure a km 0, rispetto invece che riferirsi alla grande distribuzione. Molte persone hanno imparato ad apprezzare tutti i vantaggi del km 0 perché è alla base di ogni scelta di cibo healthy che si rispetti. Il primo grande limite spesso che si può riscontrare nella grande distribuzione è uno scotto sul contenuto nutrizionale che diminuisce per i prodotti conservati in maniera non ottimale. Ciò vale per le fibre, per le proteine, per le vitamine e per i sali minerali.

La scelta dei superfood

Un’altra cosa che molte persone non sanno a proposito del cibo healthy è che ha un alleato prezioso, ovvero il “superfood”. Parliamo dei cosiddetti “super cibi”, ovvero quelli che hanno capacità benefiche per la salute sia per le caratteristiche nutrizionali, ma anche per la loro concentrazione chimica complessiva. Tra questi vi sono la radice di ginseng, i semi di chia, quelli di canapa, ma anche i mirtilli rossi oppure zenzero, curcuma e vari tipi di frutta. Questi cibi sono degli alleati preziosi per la salute: riescono a impreziosire i piatti e rendono davvero tutto più sano e gustoso allo stesso tempo. Alcuni però, anche se vengono definiti superfood, in realtà sembrano poco utili da nella vita di tutti i giorni perché non siamo abituati a usarli. Ma altri li troviamo praticamente sui banchi alimentari di tutto il BelPaese: dal cavolo nero ai broccoli, dal cavolfiore alla quinoa, dalla melagrana alle rape rosse, dell’avocado agli spinaci. Questi cibi sono dei veri e propri campionari di effetti benefici.

Gli abbinamenti dei superfood nelle ricette healthy

Coloro che sono alla ricerca di cibo healthy, troveranno nei superfood il perno principale su cui improntare la propria cucina. Infatti, basta davvero poco se si ha come protagonista un cibo di questo genere. Basterà abbinare altre verdure, scegliere condimenti salutari come il limone o l’aceto, al posto di olio o di grassi complessi. Insomma, gli abbinamenti, in genere vanno sempre fatti con cibi magri e sani, preferibilmente acquistati a km 0. Optando per questa linea e seguendo tale direzione, la virata sul cibo healthy sarà completata e i benefici arriveranno molto presto.

 

 

Lascia un commento