Monte Faito è un magnifico monte che sovrasta il Golfo di Napoli e la costiera sorrentina e amalfitana. Panorami mozzafiato e passeggiate bellissime

Monte Faito: passeggiata a 1000 metri

La Pasquetta è un giorno in cui gli italiani si dedicano generalmente alle gite fuori porta alle riscoperta dei territori in cui vivono. Quest’anno sono andato sul Monte Faito, un magnifico monte che sovrasta il Golfo di Napoli e la costiera sorrentina e amalfitana

Pic Nic su Monte Faito

Quando torno a Faito per me significa tornare bambini, quando con i miei genitori ed in comitive numerosissime si andava a far il pic nic, con una quantità di generi alimentari tali da soddisfare le esigenze di interi villaggi. L’alimentazione della comitiva era varia ed immensa: non si contavano i ruoti di pasta al forno, le “caccavelle” ripiene di ogni tipo di ragù, la carne di ogni razza animale. insomma, una vera festa e momenti indelebili. Il pallone era ed è il compagno di viaggio più importante; meglio più di uno, perchè giù dal dirupo se ne perdevano regolarmente almeno un paio.

Monte Faito, le strade

Monte Faito è un monte la cui vetta tocca quota 1.131 metri ed è un monte diviso a metà tra la città di Castellammare di Stabia e quella di Vico Equense. Attualmetne, ma da decenni oramai e purtroppo, l’unica strada percorribile su mezzi con gomme è quella che sale da Vico Equense, mentre quella da Castellammare, con difficoltà, è percorribile a piedi ma è importante segnalare che oggi è chiusa al passaggio di ogni tipo.

Le strade del Faito sono dominate dai faggi, ma si trovano soventi lecci e castagni. Chiaramente è un piacere passeggiare nel silenzio del monte e sotto a questi alberi secolari. Si pensi che alcuni faggi raggiungono circonferenze superiori ai 5 metri e sono piantati almeno da quattro secoli!

La funivia del Faito

La strada più veloce per arrivare a quota 1000 metri è la funivia che parte da Castellammare di Stabia. In appena 8 minuti, si passa dalla quota mare alla quota 1000 mt: uno sbalzo pazzesco e mozzafiato. Oggi, la funivia, è nuovamente chiusa (dopo ch elo scorso anno era stata riaperta dopo alcuni anni di abbandono) per lavori di manutenzione e dovrebbe essere restituita ai cittadini ed ai turisti, pare, per la fine del mese di luglio 2017.

I panorami del Faito

Le vedute dal Faito sono mozzafiato. Con una giornata bella, è possibile spingersi con l’occhio sin a Pozzuoli e vedere le isole del Golfo di Napoli per intero. Dalla vetta, il “Molare”, è possibile affacciarsi anche sul versante salernitano.

Autore dell'articolo: daurianicola_ngpg4r55

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.