Puglia, Spaghetti all’assassina

Tornano ‘Le indagini di Lolita Lobosco’, la fiction RAI con Luisa Ranieri e con essa anche tanti piatti della cucina tipica pugliese. Ricci, lampascioni, panzerotti ed i buonissimi spaghetti all’assassina.

Spaghetti all’assassina, ricetta

Ecco la ricetta degli spaghetti all’assassina. Un piatto di facile realizzazione, ma gustosissimo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr di spaghetti
  • 400 gr di passata di pomodoro
  • 2 spicchi d’aglio
  • olio EVO
  • peperoncino
  • sale p.b.
  • 1 cucchiaino di zucchero

Preparazione:
In una padella, versare un filo d’olio, gli spicchi d’aglio e il peperoncino tagliato a pezzetti sottili. Lasciate soffriggere a fiamma dolce. Quando l’aglio sarà dorato aggiungere gli spaghetti e lasciateli tostare per circa 2-3 minuti.

Aggiungete poi un mestolo di sugo (meglio se del giorno prima) e due mestoli di acqua tiepida per cuocere in padella gli spaghetti in padella. Togliere gli spicchi d’aglio e insaporite con lo zucchero ed il sale.

Proseguite la cottura degli spaghetti avendo cura di aggiungere man mano la passata e l’acqua. Non appena gli spaghetti saranno cotti, alzare la fiamma al massimo e lasciarli tostare in padella per alcuni minuti, senza mescolare in modo che si formi la crosticina. Spegnere e servire subito.

E buon appettito!

 

Leggi anche: Sapete cosa sono i lampascioni?

Autore dell'articolo: Maria Pia Nocerino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.